Convenzioni e Servizi
Finanziamenti per Medici Assicurazioni per Medici ECM Immobiliare Tutela legale Medici Viaggi per Medici
Cura e Salute per Medici Convenzioni Club Medici Noleggio Auto Medici Club Medici News Convenzioni Club Medici “My
Broker

RESPONSABILITÀ MEDICA: DEFINIRE LA COLPA QUANDO IL RISCHIO È IMPREVEDIBILE

Un tema delicato e controverso

Il contenzioso medico-paziente è sempre un momento molto delicato in cui due differenti bisogni e problematiche vengono a scontrarsi. Nel momento in cui durante il corso di una terapia o di un intervento qualcosa va storto, infatti, il medico si vede a dover difendere il suo operato e il paziente a voler aver riconosciuto il danno e l’eventuale risarcimento.

Questa possibilità mette spesso sotto pressione sia il paziente, impaurito dalla cura o dall’operazione, sia il medico, preoccupato dai rischi statistici comprovati e dalle conseguenti azioni legali. Nei peggiori dei casi il medico, schiacciato da questa pressione, può addirittura rifiutare di intervenire sul paziente.

Ma quando il medico è ritenuto responsabile?

La responsabilità medica sorge ogni qualvolta ci siano danni provocati per errore o per negligenza, inadempienza e omissione.

Dall’entrata in vigore della Legge Gelli, l’8 marzo 2017, sono state introdotte alcune clausole che escludono il medico dalla responsabilità penale nel caso in cui questo dimostri di aver rispettato le linee guida pubblicate e approvate dall’Istituto Superiore di Sanità, condannandolo solo in sede civile e ritenendo la struttura responsabile solo in termine contrattuali.

Definire la colpa per la professione medica è un compito non facile in quanto, pur essendo la medicina una scienza, i risultati delle terapie e delle operazioni non sono sempre prevedibili se non in termini statistici di successo/insuccesso.

Ogni paziente risponde, infatti, in maniera differente. A definire l’esito ed eventuali infezioni, allergie e rigetti sono combinazioni di fattori ogni volta differenti e dunque non interamente calcolabili.
Ciò fa sì che i medici si trovino costantemente in una situazione di possibile accusa e ciò genera spesso stati di ansia e incertezza.

La polizza assicurativa serve proprio a tutelare i medici dai possibili contenziosi a cui sono esposti giornalmente, trovandosi ad assumersi rischi e responsabilità nei confronti dei pazienti. È importante che ogni specializzazione abbia polizze costruite a misura per garantire una tutela il più possibile conforme.

Club Medici assicura polizze specifiche per ogni qualifica garantendo al medico la massima professionalità, qualità e tutela e proponendo tariffe agevolate e competitive.

Informati ora.
Siamo a tua disposizione.

Mai un call center. Sempre e subito il tuo consulente.
AREA BLU

AREA ARANCIO

Compila il form e ti ricontatteremo entro 24h

Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Invalid Input
Ricontrollare!
Ricontrollare!
Scrivi il testo tutto in minuscolo
Ricarica il testo Errato. Riprovare!
Club Medici Associazione
Via Giovanni Battista de Rossi, 26/28
00161 ROMA
CODICE FISCALE: 06852761003
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - privacy policy
Cookie Policy

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.
Accetta